Colazione Equilibrata? Ecco la proposta Herbalife

Disclaimer: Articolo Non Sponsorizzato

 

Si palesano ogni giorno sui social network nuovi cosiddetti “Health Coach” che pubblicizzano prodotti sostitutivi dei pasti ed integratori di varie marche come Herbalife, FitLine o JuicePlus solo per citare i più pubblicizzati, che promuovono una perdita di peso sicura e controllata e soprattutto in modo sano e naturale.

Oggi parliamo di Herbalife la proposta per una colazione equilibrata.

 

 

Ormai è risaputo e se ne parla davvero ovunque: persino la scienza ha dimostrato che il segreto per iniziare bene la giornata e prevenire importanti patologie è mangiare una colazione da re!

In realtà pare che re Enrico VIII d’Inghilterra a furia di mangiare cervi e fagiani anche a colazione diventò pericolosamente sovrappeso e soffriva di gotta. 

A seconda della cultura, della regione o del continente, quindi, ogni nazione ha le proprie abitudini:  in Italia per la colazione tendiamo a scegliere il dolce ( cappuccino e brioche, tè e biscotti, caffè e fette biscottate), nel nord Europa, paesi anglosassoni e Stati Uniti invece si predilige la colazione con salata a base di uova, pancetta, salsiccia, e fagioli, in Grecia, Turchia e Bulgaria la colazione prevede torte salate assolutamente fredde...insomma, paese che vai, usanze che trovi.

Ma che confusione! Se è vero che alcuni alimenti sono sani e altri no, che alcuni sono più calorici e altri meno, cosa dovremmo preferire a colazione per alimentarci in modo sano e completo?

 

Personalmente credo che la risposta vada ricercata all'interno del concetto di equilibrio.

 

Partendo  dal presupposto che per vivere bene e stare in forma è necessario ogni giorno assumere l’apporto raccomandato di macronutrienti (proteine, grassi e carboidrati) e di micronutrienti (vitamine e minerali), fare esercizio fisico regolare e garantire un’adeguata idratazione al nostro corpo, il concetto di giusto rapporto  (= equilibrio) tra i nutrienti, acqua e attività sportiva è assolutamente fondamentale.

I nutrizionisti hanno stabilito che la colazione dovrebbe essere composta dal 15%- 20% delle calorie totali del fabbisogno giornaliero. Questo significa che in una regime nutrizionale ipocalorico la colazione non dovrebbe apportare più di 300 Kcal. Inoltre, i nutrizionisti confermano che all'interno della percentuale del 15%-20%, i nutrienti dovrebbero essere riparti in modo uniforme tra carboidrati, lipidi e proteine ma anche fibre, minerali, vitamine e soprattutto acqua.

 

 

 

 

Secondo un’indagine Doxa condotta su oltre 7 milioni di italiani, negli ultimi 10 anni i breakfast skipper, ovvero i "saltatori di colazione" sono aumentati dall’8 % al 14%.

I motivi per cui sempre più italiani preferiscono posticipare la colazione a metà mattinata sono molteplici: la fretta, lo stomaco chiuso appena svegli, preferire un pranzo più abbondante, ecc.


Ma se il buongiorno si vede dal mattino, anche a tavola, la prima regola dovrebbe essere mai saltare i pasti e soprattutto mai saltare la colazione!

La prima colazione infatti è uno dei pasti principali, quello che in termini di calorie bruciamo di più. Mangiare appena svegli è fondamentale per reintegrare le giuste energie per affrontare gli impegni della giornata. Gli zuccheri, semplici e complessi, che dovremmo sempre consumare al mattino, forniscono all’organismo il glucosio necessario a favorire la concentrazione. Insieme agli zuccheri, è importante consumare anche una buona quantità di fibre, perché determinano il graduale rilascio del glucosio, a vantaggio del controllo della fame e conseguente auto-regolazione dell'indice glicemico, fino al pasto successivo.

 

 

COLAZIONE HERBALIFE in 3 PASSI

Sulla base di quanto detto finora, l’azienda Herbalife ha pensato a una soluzione universale: si chiama Kit Colazione Equilibrata e oltre al già noto Herbalife Formula 1 include anche una tisana e un succo concentrato di aloe, apportando un totale di 226 Kcal.

 

 

 

 

La colazione Herbalife è stata elaborata tenendo conto delle necessità di chi ama fare colazione a casa ma anche di chi è sempre di corsa: puoi prepararla in treno, tram, in ufficio e consumarla on the way.

 

3 semplici mosse che vanno eseguite nell'ordine indicato e la colazione è fatta!

 

#1. IDRATA: il succo concentrato Herbal Aloe, bevuto in un bicchiere d’acqua, rinfresca e aiuta a eliminare dall’apparato digerente tante tossine prodotte la notte. L’Infuso termogenico invece (volgarmente detto “tè”) ci dà la carica del caffè grazie alla sua caffeina naturale (non tostata) e in più depura, drena, sgonfia, come effetto delle 21 erbe officinali.


#2. NUTRI: già conosciuti da molti come frullato sostitutivo del pasto, il Frullato Formula 1 Herbalife è disponibile in diversi aromi e  fornisce al nostro corpo (che dopo Herbal Aloe e l'infuso a base di erbe ora è pulito e risvegliato) tutte le famose fibre, minerali, proteine e vitamine di cui ha bisogno e di cui abbiamo parlato sopra.

 

#3. PERSONALIZZA: in base alle tue esigenze quotidiane, sportive e nutrizionali, Herbalife suggerisce l'aggiunta di un'integrazione proteica specifica come Multavitamin Complex oppure la Bevanda Multifibre per apportare, se necessarie, un maggior quantitativo di fibre.

 

Per maggiori informazioni visita il sito Herbalife!

 

Be Glam, Be U!

 

Scrivi commento

Commenti: 0