Nudi con Ironia: Helmut Newton al Palazzo Ducale di Genova

Da un paio d'anni il Palazzo Ducale di Genova mi sta davvero stupendo e interessando presentando mostre ed eventi davvero molto stimolanti. 

Nel capoluogo della regione che mi ha dato i natali, fino al 22 gennaio 2017, sarà protagonista al Palazzo Ducale di Genova la mostra dal titolo "WHITE WOMEN | SLEEPLESS NIGHTS | BIG NUDES - FOTOGRAFIE". 

Per la prima volta a Genova, la mostra presenterà una raccolta di fotografie di un Helmut Newton "privato".

La mostra, prima a Venezia ora a Palazzo Ducale di Genova fino al 22 gennaio 2017, è curata dal direttore della Fondazione Newton, Matthias Harder e da Denis Curti.

Saranno esposti oltre 200 scatti del fotografo, alcuni a grandezza reale, pubblicati nei tre volumi 'White Woman' (1976), 'Sleepless Nights' ('78) e 'Big Nudes' (1981).

Newton è entrato nel mondo della moda negli anni '70, gli anni di Avedon e Klein. In Questo contesto Newton ha avuto la capacità di passare da una foto descrittiva a una foto "ispirazionale" scattando foto di moda in strada o nei grandi alberghi. Ma soprattutto è negli anni '70 che inizia a realizzare scatti privati, non destinati alle riviste, che poi pubblicherà nei suoi libri monografici.

E così ecco la sua prima foto di nudo che ritrae una Charlotte Rampling nuda di tre quarti in un grand hotel ad Arles e poi altre modelle, le modelle di notte in Rue Aubriot a Parigi, la serie a Villa d'Este e i finti omicidi sulla Croisette, Lolou de la Falaise. E non solo nudi di donna! Anche Luis Azzaro accettò di farsi ritrarre nudo, steso in un gran letto, in mezzo a tre modelle vestitissime..era il 1974.

 

Le "Fotografie" saranno esposte nel Sottoportico del Palazzo Ducale di Genova.

 

Interessati all'evento? È possibile prenotare il biglietto on line! E non dimenticate di condividere la vostra esperienza qui: lascia un commento!

 

 

Be Glam, Be U!

Scrivi commento

Commenti: 0